RECUPERO DATI ROMA - RECUPERO DATI MILANO - RECUPERO DATI FIRENZE - RECUPERO DATI L'AQUILA - RECUPERO DATI FROSINONE - RECUPERO DATI MESSINA - RECUPERO DATI PALERMO - RECUPERO DATI NAPOLI - RECUPERO DATI CASERTA - RECUPERO DATI BARI - RECUPERO DATI MARSALA - RECUPERO DATI COSENZA - RECUPERO DATI TARANTO - RECUPERO DATI LECCE - RECUPERO DATI BRINDISI - RECUPERO DATI SALERNO - RECUPERO DATI FOGGIA - RECUPERO DATI PESCARA - RECUPERO DATI TERNI - RECUPERO DATI LATINA - RECUPERO DATI SASSARI - RECUPERO DATI OLBIA - RECUPERO DATI ALGHERO - RECUPERO DATI GROSSETO - RECUPERO DATI LIVORNO - RECUPERO DATI VITERBO - RECUPERO DATI SAN MARINO - RECUPERO DATI RAVENNA - RECUPERO DATI BOLOGNA - RECUPERO DATI PARMA - RECUPERO DATI PADOVA - RECUPERO DATI VERONA - RECUPERO DATI VENEZIA - RECUPERO DATI GENOVA - RECUPERO DATI TORINO RECUPERO DATI RAID 0 1 5 6 10 ROMA IN 24H.
Recupero Dati da RAID 0

Il sistema RAID 0 divide i dati su due o più dischi non offrendo quindi ridondanza. Purtroppo basta il guasto di un disco per mandare il Raid offline.
In questi casi il recupero dati è fondamentale.
Possiamo intervenire in tutti i casi di malfunzionamento su Raid 0 Linux, Raid 0 Hfs, Raid 0 Ext4, Raid 0 Ntfs.
Recupero Dati da RAID 1

Il sistema RAID 1 crea una copia esatta (mirror) di tutti i dati su due o più dischi. È utile nei casi in cui la ridondanza è più importante che usare tutti i dischi alla loro massima capacità: infatti il sistema può avere una capacità massima pari a quella del disco più piccolo. Pur avendo una copia esatta non è sempre possibile ottenere i dati da uno dei due supporti poichè le casi costruttrici utilizzano dei file system particolari non visibili su tutti gli ambienti.
Recuperiamo dati da Hard Disk in Raid 1 fuori configurazione, formattato, danneggiato, corrotto.
Recupero Dati da RAID Jbod Spanned

JBOD è un acronimo inglese che significa Just a Bunch of Disks ovvero solo un mucchio di dischi.
La definizione corretta di JBOD è comunque gruppo di dischi accessibili singolarmente. Il termine più corretto per definire la concatenazione è SPAN.
Recupero Dati da RAID 2

Un sistema RAID 2 divide i dati al livello di bit  (invece che di blocco) e usa un codice di Hamming per la correzione d'errore che permette di correggere errori su singoli bit e di rilevare errori doppi. Il RAID 2 è sostanzialmente un RAID 0 maggiormente affidabile. Difficile trovarlo in sistemi Raid casalinghi o di basso profilo.
Recupero Dati da RAID 3

Un sistema RAID 3 usa una divisione al livello di byte  con un disco dedicato alla parità.
Il RAID-3 è estremamente raro nella pratica. Uno degli effetti collaterali del RAID-3 è che non può eseguire richieste multiple simultaneamente rendendo così le operazioni di lettura/scrittura molto più lente.
Siamo in grado di recuperarlo grazie ad uno studio approfondito sul rapporto di parità.
Recupero Dati da RAID 4

Il sistema RAID 4 usa una divisione a livello di blocchi con un disco dedicato alla parità. Il RAID-4 assomiglia molto al RAID-3 con l'eccezione che divide i dati al livello di blocchi invece che al livello di byte. Questo permette ad ogni disco appartenente al sistema di operare in maniera indipendente quando è richiesto un singolo blocco.
Recupero Dati da RAID 5

Un sistema RAID 5 usa una divisione dei dati a livello di blocco con i dati di parità distribuiti tra tutti i dischi appartenenti al RAID. Questa è una delle implementazioni più popolari, sia in hardware che in software. Infatti il sistema Raid 5 viene usato su tutti i controller che prevedono la gestione di sistemi Raid. Il più performante e sicuro ma più difficile da ricostruire in caso di guasto del controller o di ricostruzione della parità.
Vantiamo casi di successo pari al 99%.
Recupero Dati da RAID 6

Un sistema RAID 6 usa una divisione a livello di blocchi con i dati di parità distribuiti due volte tra tutti i dischi. Non era presente tra gli originali livelli RAID.
Nel RAID-6  il blocco di parità viene generato e distribuito tra due stripe di parità, su due dischi separati, usando differenti stripe di parità nelle due direzioni.
Recupero Dati da RAID 0+1

Un sistema RAID 0+1 è un RAID che viene usato sia per replicare che per condividere dati tra diversi dischi. La differenza tra il RAID 0+1 e il RAID 1+0 è la diversa disposizione di ogni sistema RAID.
Recupero Dati da RAID 10

Un sistema RAID 1+0, chiamato anche RAID 10, è simile al RAID 0+1 ma i livelli RAID sono usati in senso invertito.
CONTATTACI SUBITO
Recupero Dati RAID 5, RAID 0, RAID 1 e SERVER a ROMA e in tutta Italia
ATTENZIONE RECUPERO DATI IN 48 H
SIAMO IN GRADO DI EFFETTUARE IL RECUPERO DATI DA SERVER CON CONFIGURAZIONE IN RAID 0, RAID 5, RAID 1, RAID 0+1, RAID 10, SPANNED, RAID 3, RAID 6, RAID 7, XFS, NTFS, REISER, LVM, EXT 3, EXT 4, SERVER 2008, SERVER 2003, SERVER 2012, CON PERCENTUALI DI SUCCESSO PARI AL 99%.
RITIRO GRATUITO IN TUTTA ITALIA
SIAMO A ROMA, LATINA, MILANO, NAPOLI, GENOVA, FIRENZE, L'AQUILA, PALERMO.




RECUPERO DATI ROMA sito in Via Alessandro Piola Caselli 175 Roma  tel. 06 86973217  urgenze al num. 344 141 55 14
Sito protetto da © Copyright E-mail: info@recoveryharddisk.it   P.I. 11962981004
   Orari: Lun - Ven 9 - 19   -    Sab  9 - 13     Urgenze  24h/24h
Diagnosi  Gratuita e sul posto
Preventivo Gratuito non vincolante
Modulistica On-Line
Clean Room visibile
Diagnosi in sede
Preventivo Gratuito
Chi Siamo
Contatti
Dove Siamo
Modulistica on line
Prezzi
Whatsapp on line 344 - 1415514
IDENTIFICA IL TIPO DI RAID E SEGUI LE LINEE GUIDA PER UN CORRETTO RECUPERO DEI DATI
5 REGOLE PER NON COMPROMETTERE LA RECUPERABILITà DEI DATI
SE SI VUOLE INTRAPRENDERE DEI TENTATIVI DI RECUPERO DATI O RIPRISTINO FAI-DA-TE


1. CLONARE SU HARD DISK DI CAPACITà UGUALE O SUPERIORE TUTTI I DISCHI RIGIDI PRESENTI NEL RAID

2. NON CAMBIARE MAI L'ORDINE DEI DISCHI.

3. NON REINIZIALIZZARE IL RAID

4. NON FORMATTARE LE PARTIZIONI DEL RAID.

5. IN CASO DI KICK OFF DI PIU DISCHI NON REINTEGRARE


CENTRO RECUPERO DATI DI ROMA
Recupero dati da Hard Disk, Nas, Server, Raid, Pendrive, Memory Card, Cellulari, Tablet, Micro sd, Dvd, Cd, Dvr, Workstation, SSd, Tape, File